Storia dell'associazione e Soci


L’Associazione Artistico-Culturale Nazionale LACARVELLA, nata il 4 giugno 2000 ad opera di un gruppo di giovani artisti, che aveva nello studio d’arte “Lacarvella” di Trani, un costante punto di riferimento. Legati dal comune amore per l’arte danno vita alla prima associazione artistica della città Trani.

Ne fanno parte studenti specializzanti nel settore artistico, culturale, turistico, Sportivo variamente dislocati nel territorio: Trani, in primis, seguita da Andria, Corato, Barletta, Bisceglie, Bari, Spinazzola, Molfetta, Ortona, Lecce, per spingersi oltre i confini regionali a Livorno, Milano, Firenze, Roma, Milano, Perugia, ecc. Oggi l’Associazione che conta soci in tutta la regione è profondamente radicata nel territorio e annovera soci anche all’estero.

Il Maestro d’Arte, Antonio Russo, avvalendosi dell’appoggio di trenta validi giovani, fonda l’Associazione in memoria della sorella, Cristina M. Chiara Russo, scomparsa a soli diciassette anni per una complicazione post-operatoria. La giovane, prossima al diploma, era anche apprezzata cantante e creatrice di moda. Scopo dell’Associazione è valorizzare l’arte in ogni sua forma esaltandone la natura eclettica e la forte componente comunicativa. Il fondatore non ha mai smesso di essere promotore di iniziative riuscendo ad inserire l’Associazione nel più vasto ambito culturale nazionale.

Attualmente l’Associazione conta circa novecento iscritti di cui 200 soci. E’ grazie a questo spirito indomito che nasce il Centro Artistico Giovanile Lacarvella, si promuovono sempre nuove iniziative come la manifestazione Hip Hop, mostre d'arte a Trani, Bisceglie, Milano, Lecce, Andria, Firenze e Perugia, assemblee-forum delle associazioni, concerti, premiazioni, concorsi, corsi ecc. In occasione del 5° anniversario della nascita l’Associazione è stata dichiarata di interesse nazionale. Va ricordato il giornalino Schilling, foglio informativo sull’Arte e cultura e la costante ricerca da parte del Consiglio Direttivo di metodi espressivi che diano al discorso artistico la più vasta e libera fruibilità.


Il 28 Agosto 2020 il Sindaco Amedeo Bottaro conferisce ai soci fondatori dell'associazione, la Cittadinanza Benemerita "Ordinamenta Maris" per aver promosso negli anni iniziative di impegno civile sociale e culturale contribuendo alla valorizzazione della cultura e della storia del Paese. la cerimonia si è svolta presso l'aula Giunta del Comune di Trani, a ritirare l'onorificenza il presidente nazionale prof. Antonio Russo alla presenza dei soci.

Soci onorari

Chiara Bruno (Critico d'Arte)
Antonio Russo (Maestro d'Arte)
Fulvio Del Vecchio (Pittore)
Iera Norberto (Pittore)
Michel Pochet (Architetto e Pittore)
Sonia Terzino (Critico d'Arte)
Roberto Volpi (Professore)
Silvia Tolomeo (Pittrice)
Raffaella Del Giudice (Pittrice)
Galante Camilla (Professoressa)
Luigi Pomarico (Professore)
Pina Leone (Professoressa)
Elena Lembo (Pittrice)
Pietro Romano Matarrese (Professore)
Silvia Muciaccia (Curatrice di eventi d'arte)

Soci dell'anno

Mariangella Pillera (Pittrice)
Liliana Landriscina (Poetessa)
Mariacristina Valletti (Grafica)
Alessandro Porcelluzzi(Filosofo)
Mariablu Scaringella (Fotografa)
Raffaella Greco (Decoratrice)
Laura Demattia (Pittrice)
Maria Eugenia Di Paola (Fotografa)
Enzo De Gennaro (Giornalista e Pittore)
Paco Francesco Cosentino (Fotografo)
Chiara Loiudice (Fotografa)